Anthony’s Party: la nuova estate 2010

Ecco la nuova stagione di feste private organizzate dal fotografo bolognese Anthony De Luca: Anthony’s Party 2010, la versione estiva dei famosi e trasgressivi eventi del performer più cliccato del web.

Il gruppo Anthony’s Party su facebook conta già centinaia di iscritti ed intanto viene lanciato il primo invito ufficiale proprio tramite la pagine del famoso social network: ANTHONY’S SUMMER PARTY – la festa più cool e divertente…alcool, musica, piscina, bagni in una meravigliosa location, recita la news sul profilo. La location è ancora top secret, ma basta dare un’occhiata ai video presenti sul web per scoprire che gli Anthony’s Party precedenti si sono svolti in ville extra lusso e ambienti esclusivi: l’evento è assolutamente da non perdere.

L’ingresso è riservato a solo 100 uomini e 100 donne quindi affrettatevi a riservare il vostro posto per l’evento più esclusivo della stagione ed iniziare con il piede giusto l’estate 2010. Ecco un video di uno degli Anthony’s Party 2009.

Berlusconi-Ballarò: il video della telefonata monologo

Ci risiamo, la scena ha del ‘già visto, già vissuto’: il Presidente del Consiglio Berlusconi interviene a Ballarò durante il dibattito sull’evasione fiscale insultando il vicedirettore di Repubblica Giannini e dichiarando fasulli i sondaggi resi noti dall’Agenzia Ipsos.

Insomma l’informazione della Tv di Stato non sembra fare il proprio dovere secondo il Presidente del Consiglio, che corregge i dati dei sondaggi dell’azienda: Berlusconi bolla come fasulli i risultati citati dal presidente Nando Pagnoncelli, e replica citando i sondaggi di Euromedia che darebbero al Silvio Nazionale il 62% di apprezzamento popolare e al 50% il governo.

Tutto secondo copione, se non fosse che sul più bello, al momento del contradditorio, Berlusconi, dopo aver oltretutto messo in discussione l’attendibilità di una fonte come Ipsos (società privata e quotata in Borsa mettendo a rischio la credibilità dell’azienda anche agli occhi degli azionisti) ha attaccato il telefono, senza lasciar spazio ad alcuna spiegazione.

Stupore di Floris e dello studio: ‘Ciò che veramente è inaccettabile in una televisione di Stato è che si inizi un dialogo ma poi si insulti e si butti giù il telefono prima che arrivi la risposta’ la replica secca del giornalista di raitre. Ecco il video dell’incursione telefonica a Ballarò di Berlusconi.

Mastella all’Isola dei Famosi, obiettivo dieta

Le voci sulla possibile partecipazione di Mastella all’isola dei Famosi circolavano in rete già da qualche giorno: la proposta di Giorgio Gori a Mastella e consorte era nell’aria. Mastella dichiara in un’intervista al Corriere della Sera di essere affascinato dall’offerta dell’Isola e che l’eventuale cachet, molto alto, verrebbe ‘…devoluto tutto, fino all’ultimo centesimo, in beneficenza’.

Nessuna paura della ‘vita selvaggia’ per Mastella che, da ex Ministro della Giustizia, potrebbe essere il nuovo naufrago dell’Isola dei Famosi, nonostante Lady Ceppaloni, la moglie Sandra Lonardo, abbia dimostrato qualche perplessità in particolare per le presenze femminili, ‘giovani femmine di grande bellezza’ come dichiara l’ex Ministro, la vera tentazione per il Mastella naufrago.

Nonostante l’ultima accusa secondo la quale il denaro dell’Udeur, il partito di cui Mastella è segretario, sia stato usato dalla sua famiglia per acquistare case a Roma, Mastella preferisce pensare alla ghiotta occasione che offre l’Isola: dimagrire. Un desiderio così forte che lo porterebbe a partecipare all’isola dei famosi nonostante il rischio, come ammette lui stesso, di ‘sputtanarsi’. Europarlamentare a 63 anni dopo una carriera che lo ha visto ex Ministro, ex portavoce di Ciriaco De Mita, ex democristiano, sposato con l’ex presidente del Consiglio regionale della Campania (la moglie Sandra è accusata di ‘concussione’), potrebbe così aggiungere nel proprio c.v., alla voce esperienze professionali, anche ex naufrago.

Morto Arnold, i video ricordo in rete di Gary Coleman

E’ morto Arnold ed in rete impazzano già i video remember del famoso attore protagonista di una delle serie storiche della tv degli anni ’80. L’attore Gary Coleman è morto in seguito ad una emorragia celebrale, dopo una rovinosa caduta.

Per Coleman si trattava del terzo ricovero in ospedale nel giro negli ultimi mesi.  Si era sentito male a gennaio. A febbraio aveva avuto un malore mentre era sul set del programma tv The Insider. I problemi di salute erano legati anche dal ciclo di dialisi cui si doveva sottoporre sin da giovanissimo,  dopo che negli anni 80 aveva subito un doppio trapianto di reni.

I migliori video di Arnold e le sigle della serie TV sono già cliccatissimi in rete: un boom su youtube. Ecco un video storico di Arnold con le sue espressioni inconfondibili.

Morto Arnold: addio all’attore Gary Coleman

La notizia ufficiale è di poche ore fa battuta dalle principali agenzie di stampa: è morto l’attore Gary Coleman, famoso protagonista della serie tv Arnold. Si è spento a 42 anni dopo un ricovero per emorragia celebrale, causata da una violenta caduta dove l’attore ha battuto la testa. Dopo il ricovero di urgenza nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Provom, nello Utah, l’attore non ce l’ha fatta.

Grazie alla serie Tv Arnold in onda agli inizi degli anni ’80, Gary Coleman è stato per anni un simbolo delle serie televisive in tutto il mondo. In rete si moltiplicano i click sulle pagine con i best moments dedicati all’attore.