Comunicati Stampa – di Eventi – ed Aziende – in Italia

Category archive

Senza categoria - page 3

LVCommunication:partnership con comunicato-stampa.net

in Altro/Nuovi siti/Roma/Senza categoria/Terzo Settore/Web Marketing by

LVCommunication agenzia comunicazione web Roma ha confermato la collaborazione con il network di informazione, comunicati stampa e news, comunicato-stampa.net.  Il sito nasce con l’obiettivo di soddisfare le necessità di promozione di servizi e brand per aziende ed imprese in tutta Italia.

Sul sito ufficiale dell’agenzia comunicazione LVCommunication è possibile trovare tutte le informazioni per richiedere consulenza e spazi su comunicato-stampa.net, oppure consultando l’apposita sezione servizi sul sito.

Festa dell’Immacolata a La Foresteria, in Sicilia

in Enogastronomia/Senza categoria/Turismo by

L’8 dicembre,  festa della “Immacolata”, è una ricorrenza sentita dalle famiglie italiane e molto attesa in casa Planeta.

Quest’anno, per il ponte dell’Immacolata, concedetevi un lungo periodo di assoluto relax da trascorrere in questo meraviglio angolo di Sicilia, a contatto con la natura, con l’atmosfera vivace dei mercatini locali, con l’animosità dei pescatori che rientrano al porto con le loro barche colme del pescato del giorno, con la genuinità del contadino che raccoglie i carciofi direttamente dalla terra,  e con la simpatia e bravura del nostro chef Angelo Pumilia che vi coinvolgerà nella preparazione di tante sfiziose ricette. Se state esplorando lussuosi albergi o hotel Menfi, lasciatevi coccolare dal resort La Foresteria.

Prodotti tipici locali, visite delle cantine Planeta, passeggiate nei parchi archologici per la Festa dell’Immacolata in Sicilia.

Per avere maggiori info sul programma, basta andare sul sito di Planeta Estate.

Raid punitivo camorra, il video del pestaggio a Cercola

in Altro/Senza categoria by

Le immagini lasciano senza parole…le telecamere del circuito interno del ristorante Il Pino di Cercola in provincia di Napoli hanno ripreso il vero e proprio raid punitivo di un gruppo di camorristi nel ristorante a danno di un papa` colpevole di non aver dato la precedenza ai bambini del boss alle giostrine nel parco del del ristorante. I carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno messo le manette a cinque uomini ritenuti legati al clan dei “Sarno” che si sono resi protagonisti di questa assurda vicenda. Per i 5 uomini, accusati di lesioni personali, porto e detenzione illegale di armi da fuoco, minacce per costringere a commettere un reato e rapina, e´ stata emessa un´ordinanza di custodia cautelare in carcere dal Gip su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea.

Facebook e la lotta al cancro al seno: un mi piace a sostegno della campagna ‘Nastro Rosa’

in Altro/Senza categoria/Terzo Settore by

Da giorni sono comparsi nello status di moltissime utenti di facebook curiosi ed intriganti mi piace, ‘mi piace sul letto‘, ‘mi piace sul tavolo della cucina‘, ‘mi piace sul divano‘ fino ai più fantiasiosi ‘mi piace sulla sedia della cucina’ o ‘ mi piace per terra all’entrata’. Niente di scandaloso, ma un’operazione di sensibilizzazione a sostegno della campagna ‘Nastro Rosa‘ voluta dalla Lega italiana per la lotta contro i tumori per la prevenzione del cancro al seno: il famoso ‘mi piace’ di facebook infatti fa riferimento ai luoghi preferiti dove le donne amano lasciare la propria borsa.

Nel 2009 facebook era stato già al centro di un simpatico passaparola in codice riservato alle utenti che postavano il colore del reggiseno indossato: nello scorso anno la campagna virale sembra essere partita da un gruppo di donne di Detroit per sensibilizzare gli utenti della rete sull’importante argomento della lotta ai tumori al seno.

La nuova iniziativa ‘mi piace sul…’ di questi giorni che impazza su facebook per sensibilizzare il mondo femminile e la rete sulla lotta al cancro al seno è stata lanciata ad ottobre, mese durante il quale il quale è possibile prenotare la visita gratuita di controllo presso i centri specializzati.

Il cancro al seno è un tumore che colpisce ogni anno oltre 30 mila nuove donne, ma dal quale fortunatamente grazie alla prevenzione e controlli nel 90% dei casi si può guarire. Ad ottobre presso i 390 ambulatori Lilt in tutta Italia è possibile prenotare la visita gratuita di controllo: per informazioni 800.998877 o www.legatumori.it.

Architetti Salerno, studio MadaArch

in Altro/Lavoro/Senza categoria/Terzo Settore by

architetti salerno MadaArch

Lo studio di progettazione e architettura madaArch opera nella provincia di Salerno e vanta importanti collaborazioni con architetti Salerno, Napoli, Cava de’ Tirreni e Eboli, oltre ad operare sul territorio campano da anni grazie ad una stretta partnership con i migliori ingegneri locali operanti nel campo della sostenibilità.

Lo studio MadaArch in Eboli fa capo all’architetto Massimiliano Cuccarano, offre assistenza ed una consulenza altamente personalizzata per la progettazione architettonica di qualsiasi livello, grafici 3d, modellazione fotorealistica, rendering, per interni, esterni, intere aree urbane, in autocad e Cinema4d.

Le collaborazioni con i migliori architetti di Salerno e provincia, in particolar modo con lo Studio Alfa di Cava de’ Tirreni, sono sinonimo di professionalità e garanzia di un’elevata personalizzazione dei progetti: l’architetto Cuccarano, infatti, in qualità di progettista, partecipa a concorsi e competitions nazionali ed internazionali (tra cui il famoso 2010 Urban Miami civic Center negli USA per il quale ha ricevuto la menzione d’onore in collaborazione con lo Studio Alfa) e lavori di interior design.

Lo studio di architettura MadaArch vanta importanti lavori anche nel campo delle opere pubbliche con l’assistenza alla direzione dei lavori per la realizzazione del Nuovo Centro per l’impiego del comune di Eboli nel 2009, la consulenza specialistica alla progettazione infrastruttura per l’auditoriom Sapere Musicale di Baronissi dello stesso anno, e nel 2008 partecipa alla progettazione degli uffici del comune di Ladispoli e la realizzazione della cappella Pecillo di Eboli.

Neonato rapito Nocera: ritrovato il piccolo

in Altro/Senza categoria by

Ritrovato il neonato di Nocera rapito ieri pomeriggio dopo poche ore dalla nascita. Il lavoro degli agenti della squadra mobile di Salerno e del servizio operativo centrale della polizia ha portato, inoltre, alla cattura della rapitrice.

La vicenda del piccolo Luca Cioffi, questo il nome del neonato rapito, sembra quindi essersi conclusa nel migliore dei modi ed in tempi rapidi. ‘Me lo stanno riportando qui in ospedale’ ha dichiarato il padre Fabio Cioffi all’Ansa, mentre è stata fermata la donna accusata del rapimento del bambino grazie ad una segnalazione arrivata dopo la diffusione dell’identikit ed una importante segnalazione che ha segnato la svolta nelle indagini.

Giovani e sesso, poca informazione

in Altro/Senza categoria by

I giovani risultano poco informati e fragili, tanto da trascurare la loro vita sessuale e riproduttiva. Un quadro preoccupante quello presentato oggi a Roma dal Dipartimento di fisiopatologia medica dell’Università Sapienza: il rapporto sui ‘Giovani maschi e l’amore’, infatti, delinea una situazione davvero molto delicata, che vede ben il 42,3% dei diciottenni italiani avere rapporti non protetti, e il 57% del campione visitato affetto da patologie ed infiammazioni genitali e/o riproduttive.

L’indagine è stata realizzata negli istituti tecnici di sei diverse regioni, Veneto, Campania, Toscana, Marche, Puglia, all’interno della campagna promossa dal Ministero della SaluteAmico Andrologo‘. Il report sottolinea un dato allarmante: il 61,4% di chi ha una attività amorosa non utilizza contraccetivi e il 23,9% fa affidamento alla pillola anticoncezionale delle ragazze. Inoltre a questo si aggiungono quesiti a dir poco imbarazzanti, sintomo di una scarsa informazione giovanile: come si cura l’omosessualità e ‘L’Aids esiste ancora?’ le domande più frequenti.

Poche e imprecise nozioni sulla sfera sessuale, i ragazzi italiani risultano spesso poco interessati alla loro ‘salute intima’ e come fonti di riferimento, nel 64,4% dei casi, hanno gli amici e per il 45,5% tv e internet.

Berlusconi-Ballarò: il video della telefonata monologo

in Altro/Senza categoria/Spettacoli by

Ci risiamo, la scena ha del ‘già visto, già vissuto’: il Presidente del Consiglio Berlusconi interviene a Ballarò durante il dibattito sull’evasione fiscale insultando il vicedirettore di Repubblica Giannini e dichiarando fasulli i sondaggi resi noti dall’Agenzia Ipsos.

Insomma l’informazione della Tv di Stato non sembra fare il proprio dovere secondo il Presidente del Consiglio, che corregge i dati dei sondaggi dell’azienda: Berlusconi bolla come fasulli i risultati citati dal presidente Nando Pagnoncelli, e replica citando i sondaggi di Euromedia che darebbero al Silvio Nazionale il 62% di apprezzamento popolare e al 50% il governo.

Tutto secondo copione, se non fosse che sul più bello, al momento del contradditorio, Berlusconi, dopo aver oltretutto messo in discussione l’attendibilità di una fonte come Ipsos (società privata e quotata in Borsa mettendo a rischio la credibilità dell’azienda anche agli occhi degli azionisti) ha attaccato il telefono, senza lasciar spazio ad alcuna spiegazione.

Stupore di Floris e dello studio: ‘Ciò che veramente è inaccettabile in una televisione di Stato è che si inizi un dialogo ma poi si insulti e si butti giù il telefono prima che arrivi la risposta’ la replica secca del giornalista di raitre. Ecco il video dell’incursione telefonica a Ballarò di Berlusconi.

Tatuaggio agli occhi: boom per il video di Mistero

in Senza categoria/Spettacoli by

Il protagonista del video più cliccato di youtube in questi giorni si chiama Quille De Sade, che si è sottoposto al tatuaggio agli occhi, che come dichiara gli servirà a distinguersi dalla massa. Non nuovo al mondo dei tatoo e modificazioni corporali estreme, tra cui diversi pearcing in zone intime.

Il video trasmesso durante la trasmissione Tv Mistero è stato subito cliccatissimo su youtube. Quille De Sade, già detentore del record per il maggior numero di pearcing realizzati ad una persona in una sola seduta, ha deciso così di tentare questo tattoo estremo. Un intervento rischioso che, visto il risultato, però, è stato apprezzato anche dalla moglie, anche se tra paure e timori per una possibile perdita della vista a causa di eventuali complicazioni durante le delicate operazioni di iniezione.

Ecco il video del tattoo agli occhi di Quille De Sade, a voi i commenti.

Intercettazioni: la campagna virale di Rocco Tanica

in Senza categoria/Spettacoli/Terzo Settore by

La campagna virale di Rocco Tanica, tastierista storico di Elio e le Storie Tese, è ironica ma fa rilettere: le scuse al boss Totò Riina, ‘vittima’ di intercettazioni telefoniche con una conseguente ‘violazione della privacy’ da parte dei magistrati che conducevano le indagini su Cosa Nostra.

L’accusa a Falcone e Borsellino, che in base alla nuova proposta sulle intercettazioni telefoniche, ‘avrebbero potuto essere fermati 20 anni prima’. Una provocazione che lascia ampio spazio a commenti e riflessioni su una tematica molto discussa: l’utilizzo delle intercettazioni e la libertà di divulgazione di atti pubblici contenenti testi di intercettazioni.

Go to Top