“Contemplazioni” a Salemi, il Festival delle Arti

in Turismo by

Contemplazioni SalemiRitorna a Salemi “Contemplazioni“, il festival delle arti, che presenterà alcune delle mostre del Festival dei due mondi a cura di Vittorio Sgarbi.

Il castello normanno svevo e il museo civico ospiteranno le opere di cinque artisti contemporanei: Agostino Arrivabene, Dino Valls, Grazia Cucco, Peter Demetz, Nicola Samorì.

L’obiettivo di questa straordinaria esposizione è quello di mostrare una nuova visione dell’arte attuale: non più astrattista, ma realista ed innovativa. Il visitatore non è solo uno spettatore passivo dell’opera, ma viene come invitato dall’artista a riflettere e ad interpretare le sue creazioni, che sono delle rivisitazioni, in chiave attualissima, degli stili e dei soggetti del produzione artistica del passato.

Si passa dagli inquitanti e spirituali ritratti di Valls, agli irreverenti e dissacranti “soggetti religiosi” di Grazia Cucco, passando attraverso le deliranti e visionarie interpretazioni della realtà di Arrivabene, e le geniali “deturpazioni” delle celebri opere del passato, del giovane Samorì. Inoltre viene riproposto uno dei generi scultorei più antichi, quello in legno, ma in chiave assolutamente rivoluzionaria, grazie alle opere di Demetz, che sono un interessante mix fra tradizione e rappresentazione, quasi fotografica, della realtà.

Anche quest’anno a Salemi vi aspetta uno spettacolo per gli occhi assolutamente da non perdere.

Inaugurazione:  Sabato 31 Luglio 2010 ore 17.30
Mostre da Sabato 31 Luglio 2010 ore 17.30  – A Sabato 25 settembre  ore 19.00

Castello Normanno-Svevo & Museo Civico (ex Convento dei Gesuiti)

Piazza Alicia/ Via D’Aguirre
Salemi, Italy

Visualizzazione ingrandita della mappa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*